Lavoro e innovazione, strumenti finanziari per agevolare il lavoro

L’INIZITIVA - AIUTI DELLA REGIONE PUGLIA PER STARTUP ED IMPRESE

Lavoro e innovazione, strumenti finanziari per agevolare il lavoro

All’incontro parteciperà Saverio Tammacco, Consigliere di Puglia Sviluppo SPA

CONVERSANO - Dopo Altamura, Casamassima e Grumo Appula, giovedì 14 marzo, ore 17,30, presso la sala consiliare, piazza XX settembre, riprende il tour informativo sulle forme di finanziamento regionale, organizzato da Murgia Sviluppo Scarl. Nell’ambito del confronto istituzionale, sarà illustrato il bando “NIDI, Nuove Iniziative d’Impresa”, fondo che la Regione Puglia dedica a quanti - giovani, donne, disoccupati, precari stanchi del lavoro che non arriva, hanno voglia di mettersi in gioco avviando un’attività in proprio. Si discuterà anche del Titolo II capo III, strumento specifico della Regione Puglia, per ampliamenti e ristrutturazioni di aziende già esistenti. Saranno presenti, inoltre, i tecnici e i vertici di Puglia Sviluppo SPA, rappresentata da Saverio Tammacco, Consigliere di Amministrazione. Interverranno anche Claudio Amato, Presidente di Murgia Sviluppo scarl, Pasquale Loiacono, Sindaco di Conversano e Domenico Giannandrea, Sindaco di Putignano.

NIDI (Nuove Iniziative di Impresa) è lo strumento di incentivazione che permette di avviare una nuova impresa con un contributo a fondo perduto e un prestito rimborsabile. L’intervento rende possibile a persone con difficoltà di accesso al mondo del lavoro, quali giovani, donne, disoccupati, lavoratori precari con partita Iva e persone che stanno per perdere il posto di lavoro, di risolvere il proprio problema occupazionale attraverso l’autoimpiego. Le agevolazioni possono arrivare fino a 120mila euro per gli investimenti e 10mila euro per le spese di funzionamento. L’agevolazione sugli investimenti è concessa per metà a fondo perduto e per metà come prestito a tasso zero, per spese comprese tra 10mila e 150mila euro.

Tommaso Forte
Journalist, PR

  • 1
  • 2

Murgia Sviluppo Scarl - Via Pasquale Caso, 19 CAP 70022  Altamura, Bari 
P. iva e CF: 05225770725 - Tel: 0803106256 / 0803160581
Capitale sociale: € 14.912,37 i.v.- Num. REA: 406777

Visite agli articoli
156319

Questo sito utilizza alcuni cookie di profilazione di terze parti per garantirti la migliore esperienza di navigazione possibile. Per maggiori informazioni riguardo i cookies e come cancellarli leggi la nostra cookie policy.

  Cliccando su ok accetti i cookie su questo sito
EU Cookie Directive Module Information